Gengivite: cause, sintomi e rimedi.

La gengivite è un’infiammazione delle gengive che si presenta con gonfiore, arrossamento, alitosi e talvolta sanguinamento. Se non trattata può evolvere in piorrea (o parodontite), una condizione patologica del cavo orale che può causare la perdita dei denti.



Quali sono le cause?

La gengivite è causata principalmente dai seguenti fattori:

1. Scarsa igiene orale, rappresenta la causa più frequente di gengivite; l’accumulo di placca batterica (e poi di tartaro) aggredisce i denti e danneggia le gengive;

2. Traumi gengivali, causati ad esempio da uno spazzolamento troppo energico;

3. Carenze vitaminiche, la mancanza di calcio, v

itamina B e vitamina C interferiscono notevolmente sul benessere delle gengive;

4. Farmaci, che influiscono sul benessere orale, poiché in alcuni casi diminuiscono la salivazione che rappresenta un’importante protezione per le gengive;

5. Infezioni, virali o fungine;

6. Malattie, come ad esempio il cancro, il diabete o l’HIV, danneggiano il tessuto gengivale;

7. Squilibri ormonali, dovuti ad esempio a gravidanza o meno pausa, possono contribuire notevolmente all’infiammazione delle gengive.


Come curare la gengivite?

Il primo passo per prevenire e combattere la gengivite è una corretta igiene orale. E’ importante inoltre:

§ Una dieta equilibrata, ricca di vitamine e sali minerali;

§ Evitare fumo e alcol, che aggrediscono i denti;

§ Spazzolare i denti nel modo giusto e utilizzare uno spazzolino con setole morbide per non irritare ulteriormente le gengive;

§ Curare il sistema immunitario, e ridurre lo stress emotivo;

§ Utilizzare un colluttorio disinfettante per rimuovere i batteri che si annidano nel cavo orale;

§ Effettuare una pulizia dei denti due volte l’anno, dal proprio igienista di fiducia che attraverso apposite apparecchiature rimuoverà efficacemente il tartaro in eccesso.


Esistono dei rimedi casalinghi in grado di alleviare le forme più lievi di gengivite, anche se è sempre opportuno consultare uno specialista prima che la situazioni peggiori.

I metodi naturali che si possono utilizzare sono:

§ Aloe vera, ha proprietà antibatteriche che aiutano a contrastare l’infezione. Si può acquistare in gel e massaggiare sulle gengive per poi risciacquare.

§ Malva, ha proprietà lenitive. Preparare un infuso di malva e fare dei risciacqui.

§ Camomilla, è indicata per alleviare l’infiammazione. Preparare un infuso e fare dei risciacqui del cavo orale.

§ Acqua e sale, disinfetta e riduce l’infiammazione. Sciogliere del sale in una tazza di acqua calda e fare dei risciacqui.

§ Acqua e limone, aiuta a combattere l’infezione.

0 visualizzazioni
  • Grey Facebook Icon

© 2017 Raculmet Dental s.r.l. p.iva 02000740858

Dir. San. Dott.ssa Leto Stefania - Iscritta all'Albo degli Odontoiatri N° 281 CL

Privacy

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now